paese: Italia

luoghi di intervento: Milano e fuori Milano

settore: cultura e cinema

anno inizio e anno fine: dal 2019 al 2020

Nuovi pubblici dalla A alla Zebra

Il Progetto Nuovi pubblici dalla A alla Zebra nasce da un’esigenza forte: avvicinare un pubblico che, ora più che mai, è sempre meno attratto dalle attività e dalle offerte culturali.
Noi crediamo che, in una realtà attraversata da odi e incomprensioni, la cultura possa essere uno strumento per comprendere le differenze tra le persone, e per far emergere, attraverso il dialogo, ciò che ci unisce in quanto esseri umani. Il nostro obiettivo è, dunque, quello di aumentare il pubblico cinematografico del Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina, con particolare attenzione al pubblico under 35, alle comunità straniere e al pubblico proveniente da fuori Milano.

Incrementare il pubblico di origine straniera è un’occasione d’incontro tra culture che favorisce una maggiore integrazione, stimolando il dialogo interculturale. Con questo scopo abbiamo introdotto un maggior numero di commedie straniere, proponendo film che rappresentino le diverse comunità e abbiamo invitato la star di uno dei film proposti.

La fascia degli universitari registra il numero maggiore di presenze al FESCAAAL, mentre i giovani trai 25 e i 35 anni perdono progressivamente interesse verso il cinema. Si privano così di una preziosa opportunità per conoscere la realtà che li circonda e le persone con cui interagiscono quotidianamente. Per creare interesse tra i giovani abbiamo organizzato delle proiezioni di cortometraggi in alcuni dei più popolati locali di Milano e abbiamo presentato il festival nelle Università di Milano proiettando un corto seguito da un momento di scambio con il regista.

Nonostante nel territorio lombardo l’offerta culturale sia ampia, essa rimane pur sempre molto centralizzata. I due motivi principali che scoraggiano il pubblico fuori Milano ad andare al cinema sono la scarsa presenza delle sale cinematografiche e la difficoltà nel raggiungerle. Abbiamo quindi scelto di presentare il FESCAAAL organizzando una tournée di concerti “cinematografici”, ovvero serate che prevedono l’abbinamento di un cortometraggio del Festival con una proposta musicale del Coro Elikya.

Enti Finanziatori:

Fondazione Cariplo

Per informazioni:

Paolo Caporali
Responsabile del progetto
Cell. 33202107285
p.caporali@coeweb.org