Dona per l’emergenza COVID-19

A supporto dei centri sostenuti dall’Associazione COE in Camerun, RD Congo, Bangladesh e Guatemala

La tua donazione per contrastare l’emergenza COVID-19 nel Mondo.

Con il tuo contributo sosterrai con materiali di protezione e di igiene gli ospedali e i centri di formazione e accoglienza di persone in condizioni di vulnerabilità con cui lavoriamo in Camerun, RD Congo, Bangladesh e Guatemala, gli uni particolarmente coinvolti nel contrasto all’epidemia COVID-19 tanto quanto non attrezzati per farvi fronte, gli altri che cercano con modalità diverse e creatività di non far mancare il loro servizio ai più fragili in un momento di grandi limitazioni e restrizioni.

Bonifico bancario causale “COVID-19” intestato a:

Associazione Centro Orientamento Educativo ONG – ONLUS
C.F. 92012290133
c/c 4400 presso DEUTSCHE BANK – IBAN IT55 B031 0450 9300 0000 0004 400

Tutte le donazioni ad Associazione COE danno diritto ad agevolazioni fiscali in fase di dichiarazione dei redditi.

Per informazioni:
Paolo Caporali – Direttore Ass. COE
p.caporali@coeweb.org

Lettera di André Siani – Presidente Ass. COE

CARISSIMI amici,
come sapete l’emergenza COVID-19 ha raggiunto in modo drammatico tutti i Continenti e anche i Paesi dove noi operiamo all’estero. Ogni giorno ci arrivano informazioni preoccupanti da Camerun, R.D. Congo, Bangladesh e Guatemala e i nostri volontari e collaboratori ci chiedono sia suggerimenti per contenere nel limite del possibile il propagarsi del Coronavirus, sia risorse per dotarsi del minimo indispensabile come mascherine, guanti e prodotti per la sanificazione e igienizzazione.

In Italia si fa fatica a vedere una fine e anche qui ognuno di noi è impegnato in gesti di solidarietà nei confronti delle proprie comunità.

Abbiamo scelto come Associazione COE di partecipare alla raccolta fondi AIUTIAMOCI promossa da Fondazione Comunitaria del Lecchese Onlus per la provincia di Lecco, daremo un nostro contributo per aiutare le strutture ospedaliere del territorio, la nostra sede legale è a Barzio ed è giusto esprimere solidarietà iniziando da dove siamo nati e dove continuiamo ad operare.

La Comunità COE ha contribuito con una donazione al Fondo San Giuseppe istituito dalla Diocesi di Milano, in collaborazione con il Comune di Milano, che lo gestirà grazie agli operatori e volontari dei distretti del Fondo Famiglia Lavoro. È anche questo un bel gesto di appartenenza alla Chiesa Ambrosiana che Don Francesco ha sempre amato e servito.

 Invito tutti ad un ulteriore gesto importante: una donazione per sostenere con materiali di protezione e di igiene gli ospedali e i centri di formazione e accoglienza di persone in condizioni di vulnerabilità (disabili, ragazzi di strada,…) con cui lavoriamo in Camerun, RD Congo, Bangladesh e Guatemala, gli uni particolarmente coinvolti nel contrasto all’epidemia COVID-19 tanto quanto non attrezzati per farvi fronte, gli altri che cercano con modalità diverse e creatività di non far mancare il loro servizio ai più fragili in un momento di grandi limitazioni e restrizioni.

Vi ringrazio di cuore per la vostra amicizia e generosità.

Un caro saluto a tutti voi e ai vostri cari.

André Siani – Presidente Associazione COE